8 novembre 2011

Bignè di cavolfiore _ Karfiol bignè




Da una settimana circa sono vittima  di una strana voglia di
cavolfiore...
Ho cominciato con una bella zuppa di cavolfiore da mia
mamma per poi divorare, qualche giorno dopo, una testa intera
di cavolfiore lessata in acqua salata per cena e per finire ieri mi
sono abbuffata con questi bignè meravigliosi...
Di sicuro non sono una donna 'in attesa' quindi l'unica spiegazione
che ho per questo 'attacco di cavolfiore' sarà che il mio corpo ha
disperatamente bisogno di qualche principio attivo contenuto
nei cavolfiori....( beh , non è una spiegazione romantica ...)

Voglio dividere con voi questa ricetta buonissima ,
credo sarà molto apprezzata anche se non avete
subito un attacco simile al mio...
Fonte ricetta : A Tavola


                                Scroll down for recipe in english 



















Ingredienti :
un grosso cavolfiore bianchissimo
125 g di farina bianca setacciata
2 cucchiai di burro fuso
un uovo
olio extravergine d'oliva
sale





Preparate la pastella:
mescolate la farina, il burro , l'uovo e un pizzico di sale.
Aggiungete l'acqua quanto basta per ottenere una pastella
morbida.Lasciatela riposare per un'ora.
Pulite il cavolfiore: eliminate le foglie il torsolo, lavatelo.
Fate cuocere il cavolfiore intero in abbondante acqua salata
per una ventina di minuti.Sgocciolatelo bene, lasciatelo raffreddare.
Dividetelo a cimette.
Scaldate l'olio  ( preferibilmente nella friggitrice ma va bene anche
una padella capiente)
Immergete le cimette asciutte nella pastella, poi nell'olio bollente.
Fatele dorare poi scolatele dall'olio con un cucchiaio forato.
Salate e servitele subito.






























Karfiol bignè (sòs)

Korulbelul egy hete hogy ràm jott a karfiol mània.
E'pp hogy hazaèrtem anyukàmhoz elso kivànsàgom
karfiolleves volt, mikor visszajottem Olaszorszàgba
vacsoràra elpusztitottam egy egèsz fej, sòs vizben
kifozott karfiolt , tegnap meg ezzekkel a nagyon
finom sòs sult karfiol bignèkkel ettem tele magam..
Nem vagyok vàrandòs tehàt az egyetlen magyaràzata
ennek a hirtelen karfiol màniànak hogy a szervezetemnek
szuksège van  valamire  ami a karfiolban van...

Hozzàvalòk: 
1 nagy szèp fehèr friss karfiol
125 g liszt
2 kanàlnyi  olvasztott vaj
egy tojàs 
oliva olaj ( vagy olaj sutèshez) 


Megmostam, leszedtem a karfiol leveleit ès vigyàzva
hogy ne essen darabokra levàgtam a vastag szàràt.
Forrò sòs vizben, egèszben, 20 percig foztem.
Leszurtem, hagytam kihulni majd kicsi ròzsàkra
szedtem.
Mikozben folt a karfiol kikevertem a pastellàt:
A lisztet a vajjal a tojàssal egy csipet sòval ès
egy kis meleg vizzel nem tùl hig pastella tèsztànak
kikevertem . Hagytam egy òràt a hutoben àllni.
Egy serpenyoben felforròsitottam az olajat.
A karfiolròzsàkat a pastella tèsztàba màrtogattam majd
nèhàny perc alatt szèp aranszinure sutottem.
Sòztam, rogton tàlaltam



Cauliflower (salted) bignè


ingredients:
a large white cauliflower
125 g sifted flour 
2 tablespoons melted butter
an egg
extra virgin olive oil
salt

Prepare the batter:
Mix the flour, butter, egg and a pinch of salt.
Add water just enough to get a creamy batter
Keep it in the fridge for one hour.
Clean the cauliflower remove leaves and  core, wash it.
Cook the whole cauliflower in salted water
for about twenty minutes.
Drain it  well, let it cool.
Separate the florets by cutting through the base to make smaller florets.
Heat the oil (preferably in the fryer, but you can also use
a large frying pan)
Soak the dried florets in the batter, then into the hot oil.
Let them brown, then drain the oil with a slotted spoon.
Salt and serve immediately.

6 peperoncini:

Orodorienthe ha detto...

che attacco hai avuto non lo so, ma questi bignè sono favolosi, ciao

Ely ha detto...

ma sai che anche a me succede spesso? di avere voglia di qualche alimento particolare? che favola questi bignè, io adoro il cavolofiore! baci

Annalisa -Piccanti Sapori Speziati- ha detto...

Allora io ho in questo momento un simil attacco come il tuo..perchè al mercatino ho comprato un bel cavolfiore..e la mia idea era proprio quella di gustarlo accompagnato da una gustosa pastella che lo accompagnasse in frittura.......
BRAVISSIMA ^.-

Paprika&Paprika ha detto...

Buona scorpacciata di cavolfiore a tutti! ;-)

lerocherhotel ha detto...

impossibile resistere a questi bignè di cavolfiore!

Letiziando ha detto...

Vado spesso a fittonate pure io... questi bignè di cavolfiore sono davvero originali. Da provare senza dubbi alcuni :)

Buona serata