22 settembre 2010

Scent of Sicily: Pesto..ma di pistacchio ! Sziciliai illatok : Pisztàcia pesto!



Una delle delizie comprate in Sicilia , è un pacchetto di  pistacchi  di Bronte…
( se Vi capita di visitare i paesini meravigliosi della provincia di Trapani ( Erice, Marsala, Selinunte, Segesta) non cadete nell’errore di comprare vasetti minuscoli e carissimi presso wine bars e gastronomie locali …al supermercato di Trapani potete trovare pistacchi di Bronte già tritati o il pesto già pronto, in vasetti
più grandi a metà prezzo! ) Bronte non è vicino a Trapani , in realtà si trova in provincia di Catania ma i suoi pistacchi sono diffusissimi su tutto il territorio.

Troverete la ricetta in fondo del post _ Scroll down for recipe ..in all language ;-)

     * * *
 Trapani mi ha davvero conquistata… con le sue vie pulitissime e luminose, 

Trapani _Center

Con i suoi portali splendidi e B&B affascinanti

Trapani : Entrata B&B Ai Lumi

con la spiaggia cittadina che ha il colore del mare dei Caraibi,  non ci credete ?
Guardate le foto qui sotto!

Trapani : Beach in the city!!
Da Trapani potete facilmente raggiungere Erice un piccolo centro medievale in cima a Monte Erice…750m, con vista mozzafiato su Trapani da un lato e su Monte Cofano dall’altro lato.  Da visitare assolutamente anche la pasticceria in centro del paese! Le specialità dei mastri pasticceri di Erice sono genovese alla crema, dolce di pastafrolla con zucchero a velo e i "Mustaccioli", biscotti preparati nel convento di clausura.


Erice

Partite dal porto di Trapani per raggiungere le isolde di Favignana e Levanzo.
Favignana vi sorprenderà con le sue rocce e le miniere abbandonate trasformate in giardini surreali ..
Se siete fortunati durante il tragitto potete anche incontrare qualche delfino giocherellone !


Favignana

Levanzo, fondato ,udite udite niente meno che dagli emigranti di Levanto in Liguria ( colgo l’occasione di salutare tutti i levantesi!)  è il posto ideale per isolarsi dal mondo…d’altronde con i colori di questo mare….chi ha bisogno del resto del mondo?

Levanzo
 Tornando sulla costa trapanese abbiamo visitato le saline con i mulini al vento e

Trapani _Saline
 Marsala … città del famosa per il suo vino e per lo sbarco di Garibaldi e dei suoi Mille!
 Passeggiando nel centro di Marsala sotto una pioggia insistente ( ma come che da 5 mesi che non pioveva
in Sicilia sono arrivata io e ho fatto allagare Palermo eTrapani ???!!!), sono finita in un Wine bar e per consolarmi mi sono riempita di crostini al pesto di pistacchio..bollente
Il pistacchio ha un ruolo importante nella cucina siciliana, si trova dappertutto , nei dolci, negli insaccati,
sulla pasta , a mo’ di aperitivo!
Nelle pasticcerie ho visto giganteschi eclair verdi con farcitura e ricopertura di crema di pistacchio, pasta di mandorle con pistacchio, tortino di ricotta con strati di pan di spagna e una copertura di pistacchio,
e mi sono abbuffata con  bocconcini di pane spalmati con il pesto di pistacchio bollente decorati con un pomodorino sott’olio accompagnati da un bicchiere di vino bianco secco …

Pesto di Pistacchio
Ingredienti
100 g di pistacchi di Bronte
80 g di ricotta fresca ( di pecora)
80 g di parmigiano grattugiato
100 g olio d'oliva
Sbollentate per 10 minuti 65 g di pistacchi e pelateli.
Metteteli nel mortaio insieme a quelli non sbollentati, aggiungete un pizzico di sale grosso e pestateli.
Versate la salsa cosi ottenuta in una ciotola , amalgamate la ricotta di pecora , versate 100 g di olio d'oliva,
aggiungete il parmigiano , mescolate.
Scaldate la salsa di pistacchio in bagnomaria , spalmate sui crostini di pane e serviteli immediatamente.


Egyike a sziciliai finomsàgoknak amit a borondomben csenmpèsztem haza egy csomag apròra daràlt Bronte-i pisztàcia volt.Ha vèletlenul Trapaniban vagy a kornyezo meseszèp falukban jàrtok ne wine bàrban vagy a gasztronomiàban vegyetek mèregdràgàn pisztàciàt, a szupermerkàtoban fèlàron ugyanazt a Bronte-i pisztàciàt megvehetitek.Bronte ugyan messze van Trapanitòl de az onnan szàrmazò pisztàciàt mindenutt lehet kapni.
Trapani teljesen meghòditott a szèp tiszta utcàival ( ritkasàg Sziciliàban) a gondozott muemlèkeivel ès
az elkèpeszto, Karib tengerszinu vàrosi strandjàval.
Trapanibòl egyszeru Ericèt meglàtogatni, kis kozèpkori falu az ugyanolyan nevu 750 mèteres hegy tetejèn , gyonyoru a kilàtàs Trapanira ès a kornyezo volgyekre.
Az Erice-i cukràszdàt feltètlenul meg kell làtogatni, ès a szerzetesek fantasztikus sutemènyeit meg kell kòstolni..Trapanibol gyorsan az Egadi szigetekre lehet jutni, Favignana meglepett bennunket , a sziget gyakorlatilag egy kobànya a szabad èg alatt, a règi bànyàkat szurreàlis hàzi kertekè vàltoztattàk.Ha szerencsètek van a hajòùt alatt talàlkozhattok jòkedvu delfinekkel is!
Levanzo-n csak egy icike picike falu van, itt igencsak el van szigetelve az ember a vilàgtòl… na de most ilyen szinu tengerviz mellett kit èrdekel a vilàg??
A Trapani mellett levu sò termelo tavakat is meglàtogattuk, èrdekes a tàj a szèlmalmokkal .
Marsalaba is làtogatàst tettunk , a vàros hires a boràròl ès innen indult Garibaldi ès a Marsalali Ezer fegyveres harca az olasz egyesulèsèrt.

Marsala kozpontjàban , zuhogò esoben sètàlgattunk ( most valaki magyaràzza el nekem: hogy hogy 5 honapig nem esett az eso Sziciliàban , èn mentem oda nyaralni erre Palermot ès Trapanit gyakorlatilag elontotte a viz???)
...szòval ott sètàlgattunk mikor egy borozòban fantasztkus forrò pisztàcia pestovel megkent kenyèrfalatokra akadtunk …
A sziciliai konyha minden eledelbe tesz pisztàciàt,az eloèteltol kezdve a sutemènyig mindenen pisztàcia van , làttam hatalmas zold eclair-eket kivul –belul pisztàciàval toltve,mandulàs-pisztàciàs apròsutemènyeket, a pisztàciàbòl kèszult pesto fantasztikus piritott sonkàdarabkàkkal a tèsztàra ontve,..

Itt van tehàt a pisztàciàs pesto receptje :
Hozzàvalòk:
100 g pisztàcia
80 g friss juhsajt
80 g reszelt parmigiano
100 g oliva olaj
nagyszemu sò
Leforràztam  ( kàbe 10 percig ) 65 g pisztàciàt majd gondosan meghàmoztam.
Egy a mozsàrba a hàmozott, leforràzott ès a nyers pisztàciàt ,  egy csipet nagyszemu sòval
addig apritottam amig suru  pèp szeru nem lett.Egy tàlban osszekevertem a juhturòval , az olajjal ès a
reszelt parmigianoval.
Lassù tuzon felmelegitettem majd a piritott kenyèrszeltekre kentem a pisztàciàs pestot.Forròn tàlaltam.
Lehet olajban eltett szàraz paradicsomnmal disziteni.Kituno eloètel!


Pistachio pesto

Ingredients
100 g  pistachios of Bronte, Sicily
80 g of fresh ricotta (sheep)
80 g grated Parmesan cheese
100 g olive oil

Blanch for 10 minutes 65 g pistachios and peel them.
Put them in a mortar with rest of, non boiled pistachios , add a pinch of salt and pound.(or...add in food processor or blender; process until well blended)
Pour the sauce in a bowl, mix with ricotta,  100 g of olive oil and grated parmesan cheese
Heat the  pistachio sauce, spread on toasted bread and serve immediately.



Arrivederci Sicilia!!!! Viszlàt Szicilia!!! Good -By Sicily!!!








11 peperoncini:

flavio ha detto...

complimenti per il pesto, chissa' su una pasta come deve essere, belle e dettagliate le foto dei luoghi, ciao

Ely ha detto...

foto e ricetta favolose! grazie cara!

Olivia ha detto...

Che meraviglia la Sicilia. Ho avuto la fortuna di passare le vacanze li quest'anno, in provincia di Siracusa, e ho provato dei prodotti fantastici. Questo pesto deve essere favoloso, e i pistacchi ci stanno benissimo nella pasta!!
A presto

chez munì ha detto...

ciao bella,
da siciliana posso dirti che una volta scoperto il pesto di pistacchi con ricotta, la vita non è più la stessa !

io ho ianugurato l'autunno se vuoi ti aspetto al mio blog.

valentina

Chiara ha detto...

bellissimo reportage, complimenti davvero ! la ricetta mi attira molto, io adoro i pistacchi! Buona giornata....

Francesca ha detto...

Quanto amo la sicilia!!! Io ci vado tra due settimane!!!
UN bacio

terry ha detto...

Che meraviglia la SIcilia!
a Bronte ci son stata tanti anni fà ...un'amica ha lì la casa.... che posti...e che meraviglia i loro pistacchi! a tutt'ora me ne spaccia un pò...e guarda che ci ho fatto?
http://crumpetsandco.wordpress.com/2009/12/05/farfalle-ricotta-e-pistacchi/
ci sta da dio con la ricotta il pistacchio!:)
bacioni!

la belle auberge ha detto...

sempre interessanti i tuoi resoconti; mi intrigava tantissimo quel dolce chiamato "genovese alla crema" che hai nominato nelle righe dedicate alla tua visita a Erice. Ho fatto una ricerca in internet e ho trovato questo:
http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=175197&page=1

Che te ne pare di queste genovesi ericine? Fanno gola, vero? Non fosse per la presenza della margarina le avrei già messe in lavorazione :D

Ottimi i pistacchi di Bronte; io li compro appositamente per metterli nei ripieni dei volatili o nelle terrine di carne. Proverò il tuo pesto, qualcosa mi dice che è delizioso.

Daniela ha detto...

Molto dettagliato il tuo reportage, e favoloso il pesto. Ciao Daniela.

Aniko ha detto...

Sono felicissima , questo post ha avuto un inaspettato successo .. ma per forza ..stiamo
parlando della Sicilia!
Grazie a tutti per i commenti e visite!

Fabiana ha detto...

il pesto di pistacchio mi sembra una trovata eccezionale!!!