18 luglio 2012

Frutta estiva al forno ricoperta di biscotti _Oven baked summerfruit with 'cookies'



                            **Scroll down for recipe in english**


Visto le temperature delle ultime giornate potrei sembrare
masochista con questa storia della frutta al forno...
Ma credetemi, questo dolce è una vera delizia ed in fondo
una volta acceso il forno basta non sostare in cucina per
non soffrire! Bastano 35 minuti per gustare un dolce
delizioso, veloce e semplice da fare ed è buono sia
tiepido sia freddo. Sembra una crostata al rovescio
nel senso che la pasta o meglio dire i biscotti
'simil bignè' stanno sopra alla frutta ma si mangia
con il cucchiaio.
Vi consiglio di non risparmiare con lo zucchero
a velo...
La ricetta viene da Sale&Pepe, ho fatto poche
modifiche rispetto alla versione originale: al posto
delle banane ho usato i lamponi e ho messo
più zucchero nell'impasto dei biscotti.
Servitela con qualche fogliolina di menta.
                                 **Scroll down for recipe in english**




Ingredienti x 4
100 g di more
100 g di lamponi
100g di mirtilli
200 g di pesche sbucciate e tagliate a pezzettini piccoli
un lime
40 g di zucchero semolato
2 cucchiaini di fecola
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
x i biscotti :
125 g di farina
un  cucchiaio di zucchero semolato
25 g di burro
un pizzico di bicarbonato e un pizzico di sale
75 g di yogurt naturale
1 cucchiaino di lievito in polvere
tanto zucchero a velo
                                **Scroll down for recipe in english**





































Per primo prepariamo i biscotti:
Setacciata la farina con il lievito, lo zucchero,
aggiungete il burro, un pizzico di sale e un
pizzico di bicarbonato. Lavorate fino ad
ottenere un composto granuloso,
incorporate lo yogurt e mescolate fino ad
ottenere una palla. Impastatela per pochi secondi
poi copritela con un canovaccio e lasciatela riposare.
Nel frattempo riducete la frutta a pezzetti
( più che altro le pesche) lasciate interi i mirtilli.
Raccogliete tutta la frutta in una teglia da forno
profonda,aggiungete il succo e la scorza grattugiata
del lime, la vaniglia, lo zucchero, la fecola e
mescolate. Dividete la pasta in palline, grosse come
una noce e posizionateli sulla frutta.
Cuocete il dolce in forno preriscaldato a 180°C per
35 minuti.
Sfornate, lasciatelo intiepidire, cospargetelo con
abbondante zucchero a velo e servitelo con
foglioline di menta.

                             **Scroll down for recipe in english**








Sutoben sult erdei gyumolcs sutemènytèsztàval

Nehèz volt ennek a receptnek leforditani a nevèt mivel 
biscotti az nem csak kekszet jelent olaszul, legalàbb is
ennek a receptnek  a nem tudom màskènt hogy nevezheto 
sutemènytèsztàja is a biscotti kategòriàjàba tartozik.

Amùgy lehet  mazochistanak tunok mert  ilyen melegben 
hasznàlom  a sutot de eskuszom megèr egy kis szenvedèst
ez a nagyon finom gyumolcsos sutemèny.
Gyakorlatilag olyan mint egy forditott torta, alul van 
a gyumolcs ès  a tetejère megy a tèszta.
35 perc alatt megvan, finom langyosan ès hidegen is.
Ne sajnàljàtok ròla a porcukrot!

Az eredeti recepten annyit vàltoztattam hogy a 
banàn helyett màlnàt tettem bele.

Hozzàvalòk x 4 szemèlyre
100 g feketeszeder
100 g màlna
100g di àfonya
200 g oszibarack, meghàmozva, aprò darabokra vàgva
egy lime
40 g cukor 
2 kiskanàl burgonyakemènyito 
1/2 kiskanàl vanilia
a tèsztàhoz: 
125 g liszt
egy kanàl cukor 
25 g vaj 
egy csipet szòdabikarbòna ès egy csipet sò
75 g natùr joghurt
1 kiskanàl sutopor
porcukor 

A sutemènytèsztàval kezdjuk :
A lisztet osszekeverjuk a sutoporral a cukorral, beletesszuk
a vajat, egy csipet sòt ès egy csipet bikarbonàtot.
Addig keverjuk amig a vaj szètmorzsàlòdik majd
hozzàkeverjuk a joghurtot ès egy tèsztalabdàt gyurunk
belole. Letakarjuk egy tiszta konyharuhàval 
ès hagyjuk pihenni.

Kozben az àfonya kivètelèvel, apròra vàgjuk a
gyumolcsot (gyakorlatilag a barackot, a tobbi màr 
kicsi, esetleg a  tùl nagy szedreket kettè lehet vàgni)
Egy mèly sutotàlba tesszuk, meglocsoljuk citrom
vagy a lime levèvel, belereszeljuk a hèjjàt, 
hozzàkeverjuk a vaniliaport, a cukrot, 
a burgonyakemènyitot.

A tèsztàbòl diò nagysàgù golyòkat szaggatunk ès a
gyumolcs tetejère tesszuk.
180*C-ra elomelegitett sutoben 35 percig sutjuk.
Hagyjuk kihulni, langyosan vagy hidegen
porcukorral megszòrva ès nèhàny mentalevèllel  tàlaljuk.






Oven baked summerfruit with 'cookies'

Ingredients for 4
100 g of blackberries
100 g of raspberries
100g blueberries
200 g of peaches, peeled and cut into small pieces
a lime
40 g of granulated sugar
2 teaspoons potato starch
1/2 teaspoon of vanilla powder
for the cookies:
125 g of flour
a tablespoon of caster sugar
25 g of butter
a pinch of baking soda and a pinch of salt
75 g of natural yoghurt
1 teaspoon baking powder
icing sugar


Start with the cookies:
Sift flour with baking powder, sugar, add
butter, a pinch of salt and a pinch of baking soda.
Knead until mixture is grainy,
combine yogurt and stir to form a ball.
Knead for a few seconds, then cover with a cloth and
set aside.
Meanwhile, chop  fruit (the peaches )
exception of blueberries.
Place all the fruit in a deep baking pan,
add the juice and grated rind of lime, vanilla,
sugar, starch and stir.
Divide the dough into little balls, (a size of a walnuts)
and place them on the fruit.
Bake the cake in preheated oven at 180 ° C for
35 minutes.
Remove from the oven, let it cool, sprinkle with
plenty of icing sugar and serve with mint leaves.

10 peperoncini:

la belle auberge ha detto...

mi sembra un dessert delizioso (adoro i frutti rossi) e mi incuriosiscono parecchio gli ingredienti dei biscotti. Tanto per metterci "il carico da undici", non vedrei male pure una pallina di gelato al fiordilatte. Da segnarmi nel libretto delle ricette da fare.

Francesca ha detto...

Da leccarsi i baffi!!!!

kiara ha detto...

questo dolce è fantastico, complimenti per il tuo blog , mi piace molto ti seguo ciao kiara

Paprika&Paprika ha detto...

Grazie a tutte!

vita ha detto...

mamma mia dire che voglia di mangiarne una porzione bravissima !!!
mi ssono appena unita ai tuoi lettori ti segu con piacere cioaop vita

Paprika&Paprika ha detto...

@vita: Benvenuta & grazie!

Terry ha detto...

Anche io son temeraria e accendo il forno lo stesso! ...mai senza forno!
Bono sto dessert, sembra in cobbler, che in sè è tipo un crumble solo che la frutta viene ricoperta con una pasta biscottosa!
Slurp, che fame, sono al lavoro dalle 5e30... Calma piatta e navigo tra sonno e languori della fame.... Dopo aver visto sta delizia poi :)

Ale ha detto...

ma che blog meraviglioso...mi unisco ai tuoi lettori, se ti va passa a trovarmi e sostienimi:

dolcementeinventando.blogspot.it

Dana ha detto...

Ciao, scoperto da poco il tuo blog, mi piace tanto.
Domanda banale: questo dolce si può realizzare con qualunque tipo di frutta, no?
Voglio provarlo al più presto!
Dana

Paprika&Paprika ha detto...

@Diana: nella ricetta originale al posto dei lamponi c'erano le banane..
io penso che viene bene con i frutti di bosco,pesca, forse anche le albicocca..non userei ne le mele ne le pere o frutta che fa troppa acqua.
@Ale: Benvenuta !
Grazie a tutte!!